L'eremo di santa Caterina Isola d'Elba

Antica chiesa di Rio nell'Elba con annesso orto botanico

eremo santa caterina elba

chiesa di Santa Caterina Rio nell'ElbaSulle pendici del Monte Serra, dopo un sentiero sterrato lungo circa 500 metri, percorribile soltanto dai pedoni, incontriamo una chiesina in pietra, l'Eremo di Santa Caterina, luogo considerato sacro per l'apparizione della Santa ad un bambino del posto. La celebrazione di Santa Caterina avviene il lunedì dopo Pasqua e viene celebrata dai Riesi con un dolce tipico, chiamato Sportella.

Oltre il Santuario è possibile visitare l'Orto dei Semplici Elbano, caratteristico orto botanico ricco di piante tipiche dell'Isola d'Elba, gestito da una associazione di volontariato del luogo in collaborazione con il comune di Rio nell'Elba.

All'Orto dei Semplici è possibile visionare, piante della macchia mediterranea tipiche dell'isola d'elba, un antico frutteto salvate da una probabile estinzione (susino, pesco, mandorlo, ciliegio ecc.), una ricca varieta di viti e ulivi dell'isola, piante e fiori officinali utilizzate un tempo come medicinali.

È aperto ai visitatori nel periodo estivo e durante la stagione alcune manifestazioni culturali e musicali si svolgono proprio nel giardino di fronte al santuario.

 

Arrivare all'Eremo di Santa Caterina

Per raggiungere la chiesa di Santa Caterina bisogna parcheggiare l'auto in un piccolo parcheggio sterrato, capienza meno di dieci auto, e proseguire a piedi per un sentiero sterrato circondato da alti pioppi da un lato e macchia mediterranea nell'altro. Una volta raggiunto il piccolo giardino di fronte al santuario vi trovete all'ingresso, sulla sinistra sarà possibile raggiungere l'orto dei sempici Elbano e visionare i resti di due mulini.








Visita il Santuario di Santa Caterina a 360°

 

Segui la mappa per raggiungere l'Eremo di Santa Caterina a Rio nell'Elba

Booking.com