Il paese di Porto Azzurro

Il salotto dell'Isola Elba

Al centro del Paese di Porto Azzurro è presente la grande Piazza Matteotti, punto principale commerciale e d’incontro per passeggiare e chiaccherare. In questa piazza si svolgono durante la stagione estiva, numerosi spettacoli di ogni genere, dallo storico, al culturale e al musicale. Nelle vie del centro, è possibile visitare la Chiesa principale della Madonna del Carmine e del suo Oratorio del Sacro Cuore di Maria, eretto per la munificienza del Governatore Spagnolo Don Diego D’Alarcon, che mori nel 1730 e li fu sepolto.

Allontanandosi dalla grande Piazza Matteotti, è possibile proseguire per il lungomare, ricco di locali, ristoranti e pizzerie, proseguendo si raggiunge la spiaggia della Pianotta, piccola spiaggia di ciottoli bianchi molto frequentata in estate.

Tornando indietro è possibile visitare il centro storico di Porto Azzurro, dove poter far shopping e visitare molti negozi, nel periodo estivo è presente un caratteristico mercatino serale artigianale dove potrete trovare molte bancarelle ricche di gadget e souvenir.

porto azzurro isola d'elba

Da mettere in evidenza anche la chiesa di San Giacomo Maggiore, situata all’interno del Forte san Giacomo, che però per motivi di sicurezza del carcere non è possibile per ora visitarla.

Frontemare alla Piazza è possibile ormeggiare nel Porto Turistico di Porto Azzurro, tra i più grandi dell'Isola.

Altre attrazioni da visitare a Porto Azzurro sono:

Il Santuario di Monserrato, santuario spagnolo eretto all'interno di una caratteristica valle.

Il laghetto di Terranera, laghetto formato sui resti di scavi minerali, la presenza di zolfo fa assumere all'acqua un curioso colore verde.

Porto Azzurro Isola d'Elba

Le spiagge di Porto Azzurro all'Isola d'Elba sono:

Dog Beach Mola, spiaggia attrezzata e dedicata ai cani, con sdraio, ombrelloni e acqua fresca per i nostri piccoli amici

Spiaggia la Rossa, spiaggia di ghiaia vicino al centro del paese

Spiaggia la Pianotta, spiaggia di ghiaia bianca in centro al paese, molto affollata nel periodo estivo.

Spiaggia di Barbarossa, la spiaggia più grande di Porto Azzurro, composta da ciottoli misti a sabbia.

Spiaggia di Reale, spiaggia a circa 2 km dal centro, composta da ciottoli e ghiaia.

Spiaggia di Terranera, spiaggia "selvaggia" formata da sabbia derivante dagli scarti di minerale che gli fa assumere un colore nero brillante, corredata di un caratteristico laghetto di color verde.

 

Maggiori Informazioni sul paese di Porto Azzurro sul sito www.portoazzurroapp.com

 

 Piazza di Porto AzzurroLa Piazza di Porto Azzurro - Isola d'Elba  porto azzurro isola d'elbaLa spiaggia della Rossa, nel centro di Porto Azzurro

 

 Scegli tra i migliori Hotel, Residence, Campeggi, Appartamenti, B&B e Affittacamere di Porto Azzurro

 

Le origini spagnole di Porto Azzurro

Le origini del Paese di Porto Azzurro derivano dal nome della fortezza che sovrasta il paese e iniziano nel XVII secolo, considerato che la rotta che collegava la città di Barcellona a Genova e Napoli non era più molto sicura, nel 1603 il vicerè di Napoli, Don Giovanni Alfonso Pimentel d'Herrera, invio all'Isola d'Elba una flotta militare e molti bastimenti carichi di materiali da costruzione e l'8 Maggio 1603 iniziò la costruzione della fortezza di Forte Longone (ora forte S.Giacomo), che successivamente darà il nome al paese.

Il progetto del forte, simile a quello della città di Anversa, si deve a Don Garcia de Toledo, la costruzione eretta al solo scopo difensivo per allontanare dall'Isola i pirati che spesso si rifugiavano nel tranquillo Golfo di Porto Azzurro.

Nel 1606 dal Governatore Josè Pòns Y Leon venne edificato il Santuario della Madonna di Monserrato, molto simile al Santuario spagnolo presente a Catalogna, al suo interno è custodito un quadro della Madonna Nera.

Nel 1678 per garantire maggior sicurezza a tutto il golfo venne edificato nella costa opposta il Forte Focardo

Nel 1727 per ordine del governatore d'Alarcon venne edificata una piccola chiesa nella zona vicino al porto, così i cittadini potevano avere una luogo dove poter pregare oltre alla chiesa del Forte.

Dal 5 al 24 Settembre 1814, all'interno del Forte San Giacomo arrivò l'Imperatore Napoleone, ormai esiliato all'Isola d'Elba, nel breve soggiorno fece costruire la strada di collegamento tra il forte e il paese, fece sopprimere l'ospedale preferendo quello di Portoferraio. Prima della sua fuga l'Imperatore Napoleone diede ordine di demolire il Forte S.Giacomo, operazione che riusci solo parzialmente.

Nel 1842 Il forte di Longone era composto da pochi soldati, un cappellano, un chirurgo e dato le condizioni pessime delle mura della fortificazione la popolazione cominciava a trasferirsi nella zona vicino al porto che cominciava così a popolarsi.

1873 cambio di denominazione da Longone a Porto Longone

Nella metà del XIX secolo il forte San Giacomo cominciò venne trasformato in istituto di pena e utilizzato come Carcere.

1906 si forma il comune di Capoliveri che si distacca dal comune di Porto Longone.

Nel 1947 il comune di Porto Longone cambia nome nell'attuale Porto Azzurro, più adatto ad una destinazione turistica.

 

Dove alloggiare a Porto Azzurro

Booking.com

 

Eventi e manifestazioni di Porto Azzurro

Ogni anno vengono festeggiati vari eventi che hanno caratterizzato la storia di Porto Azzurro.

Il Carnevale di Porto Azzurro, carri allogorici, maschere e musica.

26 Luglio Festeggiamenti per il Patrono, San Giacomo.

20 Agosto Notte Azzurra, ogni anno musica dal vivo per grandi e piccini, spettacoli di luce e tanto altro

8 Settembre Festeggiamenti per la Madonna di Monserrato, manifestazione storico-religiosa

 

Numeri Utili di Porto Azzurro

Pubblica Assistenza (servizio ambulanza) Tel 0565920202

Misericordia (servizio ambulanza) Tel 0565921082

Dott Papi Maurizio (ambulatorio Medico) Tel 0565957796

Dott Paolo Prignacca (ambulatorio Medico) Tel. 056595055

 

Comune di Porto Azzurro

Banchina IV Novembre n°19, Porto Azzurro, Isola d'Elba (li)

Centralino Tel 0565921611 Fax 0565/921641
Email PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anagrafe Tel. 0565921634

Ragioneria Tel. 0565921630 / 0565921638

Lavori Pubblici Tel. 0565921640 / 0565921626

Edilizia Privata Tel. 0565921625

Polizia Municipale Tel. 0565921633 / 0565921651