La Schiaccia Briaca Riese

Tipica ricetta del dolce dell'Isola d'Elba.

schiaccia briaca dell'elbaIngredienti:

1kg di farina

½ di zucchero

300 gr di noci

200 gr di uvetta

100 gr di pinoli

200 gr di mandorle

¼ di litro di olio

Un bicchiere di liquore secco

Moscato

Alchermes di Firenze

Zucchero semolato

Preparazione:

Disporre la farina a fontana, unire tutti gli ingredienti e impastare bagnando con il moscato quel tanto che basta per ottenere una pasta omogenea della consistenza della pasta per gli gnocchi di patate. Suddividere in tre parti e disporre in tortiere imburrate e infarinate. Cuocere in forno a 180°. A ¾ della cottura spolverare di zucchero semolato e schizzettare con alchermes. La “morte”della schiaccia briaca è inzuppata nell’aleatico che la rende sublime.

Ricetta tratta da “Zuppe e Stornelli” di Alvaro Claudi e Sergio Rossi

 

 

Altra variante alla ricetta originale della schiaccia briaca.

schiaccia briaca rieseIngredienti:

1kg. Farina

800 gr. di zucchero

Olio

Lievito

Mandorle

Noci

Uvette

Pinoli

Scorza d’arancia

Scorza di limone

Noce moscata

Anice

Aleatico

Alchermes

 

Preparazione:

Tritare finemente le mandorle, e grossolanamente le noci, grattugiare la scorza di arancia e di limone. Mescolare la farina con il lievito e le mandorle ridotte a farina, lo zucchero, la scorza di arancia e di limone grattugiate, l’anice e una grattatina di noce moscata, un po’ di olio e di aleatico per impastare il tutto. Far riposare la pasta e poi dividerla in due panetti. Stendere con le dita la pasta in una teglia con sotto la carta da forno, mettere sopra lo zucchero rimasto, le noci, un po’ di olio. Infornare a forno caldo a 180° per circa trenta minuti. Aggiungere verso fine cottura uvetta e pinoli in modo che non brucino, e poi spruzzare con aleatico e alchermes.

Si ringrazia Elba Taste per la documentazione e le ricette