Minestra di pasta e fave

Ricetta tipica di Marciana tratta da “La cultura vien mangiando”

Dal progetto "Mangiando s'impara" della scuola Media di Marciana sono scaturite delle antiche ricette, ogni alunno infatti doveva riportare le ricette tipiche di una volta chiedendole ai propri parenti.

minestra di fave ricette tipiche isoladelbaMinestra di pasta e fave

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 grammi di fave fresche
  • 50 gr. di burro
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 gambo di sedano
  • Prezzemolo
  • 2 pomodori a pera
  • 2 litri di brodo
  • 200 grammi di pasta da minestra
  • Formaggio parmigiano grattugiato

Preparazione:

Per prima cosa bisogna togliere le fave dal baccello privandole della buccia.

Far rosolare il burro con la cipolla tritata, aggiugere lo spicchio d’aglio pestato e poi toglierlo.

Aggiungere il sedano tritato con il prezzemolo e i pomodori senza la buccia e i semi.

Tritare e aggiungere anche le fave.

Lasciare insaporire il tutto, poi versare lentamente il brodo bollente continuando la cottura per circa 2 ore.

Negli ultimi 15-20 minuti di cottura aggiungere la pasta.

La minestra un tempo veniva servita piuttosto densa con crostoni di pane raffermo, oggi è possibile utilizzare i classici crostini e aggiungere formaggio parmigiano e olio evo a crudo direttamente sul piatto.