Stoccafisso all'Elbana

Un secondo piatto tipico della tradizione riese


Lo stoccafisso all'elbana è una ricetta sfiziosa tipicamente riese nata precisamente dalla tradizione di Rio Marina, il piatto un tempo povero, veniva cucinato dai marinai locali e dalle loro famiglie, per questo prende il nome più specifico di stoccafisso alla Riese.

stoccafisso alla riese

Ingredienti per 4-6 persone

500 grammi di stoccafisso messo in ammollo in precedenza
500 grammi di patate locali
250 grammi di cipolle meglio se Cipolle di Patresi
200 grammi di pomodorini locali
1 peperoncino
2 filetti di acciughe locali salate
Olio evo q.b
Olive nere senza nocciolo q.b.
capperi salati q.b.
pinoli q.b.
sale q.b.
Una spolverata di prezzemolo
Una spruzzata di vino bianco locale
Formaggio grattato a piacere


Preparazione dello stoccafisso alla riese

Lavorare lo stoccafisso togliendo la pelle e farlo a pezzi di dimensioni medio piccolo.
Preparare un soffritto in un tegame preferibilmente di coccio con olio evo e cipolla di patresi lasciandola imbiondire,dopodiché aggiungere il peperoncino e il filetto di acciuga.
Tagliare le patate a tocchetti.
Aggiungere lo stoccafisso e farlo rosolare a fuoco vivo, bagnarlo con una spruzzata di vino bianco dell'Elba doc, appena sarà evaporato il vino bianco aggiungere le patate e i pomodorini e infine mettere gli ultimi ingredienti: olive nere, pinoli e capperi ed aggiustare di sale. 
Aggiungere mezzo bicchiere di acqua e lasciarlo cuocere fino ad ottenere un bel sughetto. 
Una volta impiattato decorare con del prezzemolo.
Aggiungere a piacere del formaggio grattato per rendere il vostro piatto ancora più appetitoso.