Spiaggia di Colle Palombaia Isola d'Elba

La spiaggia dei 100 scalini a Marina di Campo

spiaggia colle palombaia

La spiaggia Colle Palombaia è un’affascinante e selvaggia spiaggia della Costa del Sole, costa meridionale dell’istmo occidentale dell’Isola d’Elba. Affascinante e selvaggia, è una delle spiagge più difficili da raggiungere di tutta l’isola: è detta anche spiaggia dei 100 gradini, perchè il numero degli scalini necessari a raggiungerla sono oltre 200. Gradini abbastanza ripidi, che comunque sono affascinanti da vedere una volta arrivati alla spiaggia. Situata fra i promontori e le scogliere che separano la spiaggia di Cavoli dalla spiaggia di Marina di Campo, si differenzia dalle più famose spiagge dell’Isola d’Elba per la tranquillità assoluta anche nei periodi di maggiore affluenza dell’isola e dalla fantastica ampiezza.

 

Spiaggia Colle Palombaia: com'è fatta

colle palombaia elbaLa spiaggia di Colle Palombaia, situata proprio ai piedi del Colle Palombaia, nella parte meridionale dell’Isola d’Elba, è un’oasi di tranquillità e di relax a pochi passi da due dei più famosi luoghi dell’isola: Cavoli e Marina di Campo. Composta da sabbia granulosa e piccoli ciottoli, la spiaggia è lunga ben 300 metri, arrivando ad essere larga quasi 50 metri nel punto di maggiore estensione: queste misure ne fanno una delle maggiori di tutta l’isola.

Proprio la composizione della spiaggia, unita al suo orientamento verso sud, rendono il mare di un colore azzurro intenso: il sole è sempre presente, rendendo le acque coloratissime e semplicemente meravigliose. Il fondale si abbassa dolcemente, senza gradini, e vira dal sabbioso alle rocce dopo una ventina di metri dalla riva: per questo motivo, osservando l’orizzonte, i turisti e i visitatori potranno godere di un blu intenso che si fonde con l’azzurro del cielo, nelle giornate in cui il sole è alto nel cielo.

La spiaggia è poco frequentata: vi si può arrivare solo con la discesa dai 100 gradini (e con la relativa risalita, una volta arrivata l’ora di tornare a casa) o dal mare, e per questo motivo risulta essere sempre poco frequentata, anche nei periodi di massima affluenza dell’Isola d’Elba, solitamente racchiusi nelle settimane centrali di Agosto.

La presenza del Colle Palombaia alle sue spalle rende la spiaggia riparata dai fastidiosi venti da nord e nord-ovest che sferzano l’intera isola in molti periodi dell’anno.

 

Spiaggia Colle Palombaia: il mare

Il mare della spiaggia di Colle Palombaia è uno dei più affascinanti di tutta l’Isola d’Elba: i colori dell’acqua virano dall’azzurro intenso del mattino al verde chiaro delle ore centrali della giornata, per poi trasformarsi in un blu intensissimo nel tardo pomeriggio, virando lentamente nel nero della notte.

Forse l’unico aspetto negativo della spiaggia è l’impossibilità, vista la sua esposizione, di godersi un tramonto mozzafiato o un’alba colorata: per questi spettacoli, però, l’Isola d’Elba è piena di altre spiagge, dovrete solo prestare attenzione all’esposizione delle stesse.

Mare azzurro, quindi: ma anche un mare sicuro e di facile accesso per bambini, vista la presenza di un fondale basso per una decina di metri, in cui gli ospiti più piccoli possono giocare in tutta sicurezza: solo dopo 15 metri dalla riva, infatti, la pendenza aumenta e l’acqua diventa più alta, rimanendo sempre completamente trasparente e azzurra.

Lo snorkeling è consigliatissimo: una gran varietà di pesci e crostacei sono presenti sul fondale, perfettamente visibile a chi è dotato di maschera e vuole nuotare osservando le meraviglie di questa fantastica spiaggia nascosta, mantenuta intatta come un tesoro dagli abitanti dell’isola fin dai tempi più remoti.

 

La spiaggia non è adatta alle famiglie con bambini piccoli e alle persone con difficoltà motoria, ideale invece per i gruppi di amici e le coppie alla ricerca di una spiaggia tranquilla e poco affollata.

 

 





 

spiaggia colle palombaia elbaSpiaggia Colle Palombaia: come arrivare

Arrivare alla spiaggia di Colle Palombaia è molto più impegnativo rispetto alle tantissime altre spiagge più facilmente accessibili di cui è piena l’intera isola. Ma proprio questa sua caratteristica la rende un posto da visitare assolutamente, se volete ripararvi dalla ressa e dalla confusione delle altre località più battute.
Per arrivarci, occorre imboccare la strada provinciale che collega Marina di Campo a Cavoli: una volta presa la provinciale, occorre allontanarsi di circa 3 chilometri da Marina di Campo (e di circa 2 chilometri da Cavoli, a seconda della direzione e del vostro luogo di partenza), fino a trovare un ampio parcheggio sterrato. Questo parcheggio, completamente gratuito e libero, si trova nei pressi del bivio per le frazioni di San Piero e Sant'Ilario: lasciate pure la macchina al parcheggio, e inforcate i vostri zaini e armatevi di buona volontà. Serviranno, infatti, ben oltre 200 gradini in roccia per arrivare alla spiaggia, tutti in discesa: ricordatevene nel momento di ripartire e tornare a casa, servirà un po’ di fatica prima di recuperare la macchina dal parcheggio.
Il parcheggio è davvero molto ampio e non serve arrivare alla spiaggia presto: non sono molti i turisti e gli isolani disposti alla scalata del ritorno, pertanto la spiaggia non è mai molto trafficata.

 

Spiaggia Colle Palombaia: i servizi offerti

La spiaggia di Colle Palombaia, a differenza di molte altre dell’isola, non presenta molti servizi: sono disponibili esclusivamente un punto blu per il noleggio di sdraio ed ombrelloni, con una doccia e dei servizi igienici essenziali. Un piccolo bar completa la dotazione, in cui è possibile acquistare bevande e panini, oltre che fare merenda con del gelato confezionato. Non è presente del personale addetto alla sicurezza: pertanto dovrete fare molta attenzione durante la balneazione, soprattutto se avete dei bambini piccoli al seguito. Proprio questa caratteristica, unita alla relativa difficoltà di accesso, rendono la spiaggia di Colle Palombaia poco adatta alle famiglie con bambini piccoli.

 

Spiaggia Colle Palombaia: consigli e conclusioni

Come precedentemente illustrato, la spiaggia di Colle Palombaia è una meraviglia nascosta e poco frequentata, ideale per chi è alla ricerca di un'oasi di pace e tranquillità lontano dalla gente e dal baccano.
Per le famiglie, la visita alla spiaggia può rappresentare un problema: i 100 scalini da percorrere per raggiungerla scoraggeranno i più, soprattutto se si hanno bambini piccoli al seguito e si deve portare in spalla passeggino o carrozzina. Anche per i disabili vale lo stesso discorso: se avete qualche difficoltà fisica o motoria, forse sarà meglio ripiegare visitando altre spiagge dell'isola più accessibili.

Per i gruppi di amici, la visita alla spiaggia rappresenta un'occasione unica per distaccarsi dalla massa di persone che affolla l'Isola d'Elba durante i mesi estivi: la spiaggia di Colle Palombaia è davvero molto spaziosa, pertanto permette di stare tutti insieme nello stesso lembo di terra, avendo anche dello spazio per dedicarsi ad attività come il beach volley o i racchettoni. Non è necessario arrivare presto per occupare i posti: la spiaggia è poco frequentata, e vi si trovano posti liberi a qualunque ora del giorno, aspetto importante se la sera prima si è fatto tardi in qualche ristorante o pub dell'isola. Anche la presenza del bar all'interno della spiaggia è un incentivo: sono sempre disponibili bevande alcoliche e non, con la possibilità di fermarsi nella serata per gustare un ottimo aperitivo, mentre il colore del mare vira lentamente al blu.

Per i single o le coppie in cerca di tranquillità, la spiaggia è il posto ideale: poco frequentata, poco chiassosa, ed estremamente tranquilla. Aspetti importantissimi, se si vuole fuggire dalla frenesia delle spiagge più frequentate, se si vuole schiacciare un pisolino, o se semplicemente si vuole leggere un libro in pace mentre il sole fa il suo dovere, trasformando la pelle dei bagnanti e garantendo un'abbronzatura ottimale.

colle palombaia isola d'elba

 

La spiaggia Colle Palombaia Isola d'Elba a 360°

 

 spiaggia colle palombaia elba

 

La mappa di Colle Palombaia a Marina di Campo

 spiaggia cento scalini elba

spiaggia colle palombaia

Booking.com