Spiaggia di Reale a Porto Azzurro Isola d'Elba

La spiaggia di Reale si trova nella parte sud-est dell’isola d’Elba, nella splendida zona di Porto Azzurro. Il suo nome deriva dal latino "rivus", cioè ruscello, per la presenza di un piccolo fiumiciattolo presente nella zona. L'area, in alcuni periodo dell'anno, è sferzata dai venti di sud est che consentono di praticare windsurf.

La spiaggia di Reale non è particolarmente lunga, misura poco più di 100 metri, ma è abbastanza ampia con zone di consistenza sabbiosa differente. La spiaggia è infatti di sabbia fine mista a ghiaia, con zone di piccoli ciottoli e sassi. Il contesto ambientale in cui si trova è decisamente naturale e selvaggio, con vegetazione tipica mediterranea tutto attorno, ma è comunque dotata di servizi e confort per ogni esigenza. Il fondale degrada dolcemente quindi è possibile rilassarsi a bordo spiaggia nelle acque basse o spingersi più a largo per nuotare nell’acqua alta. Il fondale, limpido e cristallino, ha numerose secche in particolare ai lati della baia, questo consente agli amanti dello snorkeling e delle immersioni di poter effettuare escursioni per ammirare i suggestivi fondali ricchi di fauna marina.

La spiaggia di Reale, essendo vicina al paese di Porto Azzurro, è abbastanza frequentata e nei periodi di alta stagione si consiglia di andare la mattina o nel primo pomeriggio per trovare posto vicino alla riva. I frequentatori della spiaggia sono per lo più famiglie con figli e giovani, che alloggiano nei vicini camping e negli appartamenti che si trovano alle spalle della baia. La spiaggia di Reale non è accessibile ai cani, ma se accompagnati con guinzaglio, possono sostare nella zona attrezzata con sdraio e ombrelloni a pagamento.

La spiaggia di Reale è dotata di numerosi servizi ed infrastrutture. Direttamente sulla spiaggia si trovano due punti ristoro e bar (dove si vendono anche giornali), mentre sulla strada che costeggia l'entrata della spiaggia si trovano un ristorante ed una pizzeria. Nella parte centrale della spiaggia si trova lo stabilimento balneare dove è possibile noleggiare ombrelloni, sdraio e lettini. Ai lati invece si trova la spiaggia libera, tutta la zona è comunque accessibile anche ai portatori di handicap, grazie ad uno scivolo che permette il passaggio delle carrozzine. Sul posto sono presenti, inoltre, tre punti per il noleggio di attrezzatura per praticare sport acquatici. Si possono affittare gommoni, canoe e pedalò, ma è possibile anche praticare windsurf, diving e snorkeling noleggiando tutto il necessario per immergersi. Molte barche attraccano nella baia della Reale, dove è stata predisposta una corsia riservata a lato della spiaggia.

Come arrivare alla spiaggia di Reale

La spiaggia di Reale è facilmente raggiungibile in auto da Porto Azzurro percorrendo la strada provinciale 26 verso Rio Marina, alla deviazione per Capo d’Arco/spiaggia di Reale si imbocca la strada a destra, proseguendo per circa 1 chilometro fino all’arrivo alla spiaggia di Reale.

Il parcheggio è gratuito e si trova  sia lungo la strada asfaltata che costeggia la spiaggia, sia pochi metri più avanti dove è presente un grande parcheggio sterrato. Proprio davanti alla spiaggia di Reale si trova anche la fermata del bus navetta che nel periodo estivo collega il paese alle spiagge.

Vicino alla spiaggia e Laghetto di Terranera

Percorrendo a piedi un breve sentiero naturale che corre la scogliera della Reale, si attraversa una vecchia miniera abbandonata e si arriva alla vicina spiaggia di Terranera. In appena 10 minuti è possibile fare una piccola escursione al laghetto di Terranera, alle spalle dell’omonima spiaggia, un piccolo laghetto di acqua zolforosa, formatosi nei decenni passati dall’accumulo di acqua piovana e di mare che hanno riempito un vecchio scavo minerario donandogli una caratteristica e atipicola colorazione verde.