Vedere i delfini al largo dell'Isola d'Elba

Suggerimenti utili per avvistare i cetacei che vivono nei fondali intorno all'Elba

Siete incuriositi dai video girati nei paesi esteri dove si vedono i delfini nuotare e saltare intorne alle barche che effettuano delle piccole escursioni? Vi farà piacere sapere che anche all'Isola d'Elba è molto semplice e frequente avvistare delfini, piccole balene e tursiopi e già da molti anni tutta l'isola è un punto fondamentale del Santuario dei cetacei, una riserva internazionale tra Francia, Italia e Principato di Monaco.

Grazie alla ricchezza di plancton, l'intera aree ha visto negli anni un crescente aumento degli avvistamenti di cetacei, nei mari intorno all'Isola d'Elba è relativamente facile vedere: tursiopi "Tursiops Truncatus", delfini comuni "Delphinus delphy", ma anche piccole balenottere, stenelle e capodogli.

delfini isoladelba

Alcuni suggerimenti per avvistare i delfini

I periodi migliori per avvistare i delfini nei mari dell'Isola d'Elba sono sicuramente i mesi fuori stagione dove probabilmente la tranquillità delle acque vicino alla costa fa si che i cetacei si avvicinino molto di più alle rive elbane, comunque anche nei mesi che vanno da Maggio a Luglio sono molti gli avvistamenti effettuati dalle barche e i video e foto che ormai vengono condividi sempre più spesso sui social.

I mezzi che più facilmente riescono a vedere i delfini sono sicuramente le barche a vela che al contrario delle imbarcazioni a motore fanno meno rumore e non disturbano l'animali, comunque ormai anche i delfini si sono abituati e non disdegnano di inseguire anche le piccole imbarcazioni a motore.

 

Whale Watching all'Isola d'Elba

Il whale watching, è l'avvistamento dei cetacei su barca a vela o motore, praticato da alcuni anni anche all'Isola d'Elba grazie a varie barche che dai vari porti dell'isola organizzano escursioni per avvistare questi grandi e inteligenti mammiferi che popolano i nostri mari.

Tra le varie escursioni da fare all'Isola d'Elba quindi vi possiamo consigliare di scegliere di effettuare una gita in barca alla ricerca dei delfini, cercano di osservarli nel loro ambiente naturale, mentre nuotano in gruppo e formando uno spettacolo unico e indimenticabile per adulti e bambini.

Tra le varie barche che effettuano minicrociere intorno all'Isola possiamo suggerirvi: La Magic Princess con partenza dal porto di Marina di Campo con delle escursioni nella parte occidentale, la motobarca Il Dollaro che effettua escursioni nella zona di Porto Azzurro e Capoliveri e la barca a vela della Marelibero NoProblem che è specializzata proprio in escursioni in barca per bambini e organizza gite tutto l'anno alla ricerca dei delfini e tartarughe che popolano le acque del mar mediterraneo intorno all'Elba.

 

Cosa fare dopo l'avvistamento dei cetacei

Dopo aver avvistato un esemplare o un gruppo di delfini ci sono alcuni comportamenti da tenere per non arrecare danno all'animale, vediamo i più importanti:

  • cercate di mantenere una distanta minima che permetta al delfino di nuotare in sicurezza
  • tenete una velocità costante, soprattutto con imbarcazioni a motore, cercate di non "inseguire" l'animale spaventandolo
  • fare attenzione al rumore del motore, cercate di diminuire la velocità se risulta eccessiva
  • non eseguite rotte frontali al gruppo dei delfini ma proseguite paralleli a loro, cercando di avvicinarvi a poco a poco e sempre rimanendo a distanza di sicurezza.
  • fare foto e video in quantità ;-)