Visitare l'Isola d'Elba

L'Elba, la tua esperienza 100% "Tuscany Style".

Buon cibo, eventi, tradizioni, arte, natura e turismo.

L'isola d'Elba: una vacanza "esotica" così vicina al continente, così lontana dalle solite abitudini.

Puoi scegliere il mezzo di trasporto più idoneo per arrivare all'Isola d'Elba; l'aereo che collega Marina di Campo ai principali aeroporti Toscani di Pisa e Firenze, o gli scali di Milano Linate e quello svizzero di Lugano oppure arrivare con l'auto, bus o il treno sul porto di Piombino e una volta raggiunta l'Isola d'Elba trovare tutti i punti forti della Toscana. L'Elba è ricca di storia e tradizioni con le sue feste, sagre paesane e i piccoli e caratteristici borghi.

L'arte culinaria e le antiche ricette esprimono il buon cibo fatto di alimenti naturali e genuini coltivati sul posto. Sono numerosi i prodotti tipici dell'Elba spesso ingredienti principali ed esclusivi di ricette Elbane derivati dall' agricoltura, dall'allevamento e la pesca di questa isola ricca di sole e circondata da uno stupendo mare.
In questo contesto di territorio "genuino" l'Isola d'Elba rappresenta la perla della Toscana, e zona di Tutela Ambientale regolamentata dal Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano.
E' proprio nell'arcipelago Toscano ed in particolare con l'Elba che si ritrovano queste importanti caratteristiche della Toscana preziose e rappresentanti di un territorio basato sulla naturalezza dei paesaggi, del meraviglioso mare azzurro, della tranquillità del vivere, sul buon cibo a base di pesce e vino DOC rinomato. Il clima mite, l'ospitalità degli "elbani" le attrezzature alberghiere ben curate, fanno dell'Isola d'Elba una delle mete preferita del turismo nazionale ed internazionale.

L'isola d'elba è la terza isola italiana, la più grande dell'arcipelago toscano, e con i suoi 224 km di coste è famosa per le sue splendide e variegate spiagge e il suo mare cristallino.

L'isola d'Elba fa parte del Parco Marino più grande d'europa, il parco dell'Arcipelago Toscano insieme alle altre sei isole italiane: Giglio, Pianosa, Giannutri, Montecristo, Capraia e Gorgona.

Isola d'Elba è famosa in tutto il mondo per aver ospitato nel 1814 l'esilio di Napoleone, a Portoferraio sono presenti le due Ville Napoleoniche, la Villa dei Mulini e la Villa di S.Martino.

L'Isola è ricca di storia, lo dimostrano i molti musei presenti sull'isola, nel passato si sono avvicendati molti popoli diversi, Etruschi, Romani, Fiorentini, Spagnoli attirati dalla ricchezza delle materie prime, soprattutto il ferro, dai fanghi termali e le coltivazioni vinicole.

L'isola d'elba è una meta perfetta per chi vuole praticare sport all'aria aperta, molti km di sentieri di boschi e viste mozzafiato percorribili sia facendo trekking che in mountain-bike.