Viaggi e vacanze durante il coronavirus

Alcuni suggerimenti utili per le vacanze all'Elba senza pensieri

Coronavirus e vacanze Isola d'Elba

in questo periodo di incertezza e diciamolo pure di paura vediamo di darvi qualche suggerimento utile per le vostre vacanze in generale e all'Isola d'Elba in particolare.

 

Prenotare le vacanze estive all'Isola d'Elba è possibile?

Sempre più messaggi ci vengono inviati sui nostri canali social, è sicuro prenotare le vacanze in questo momento di incertezza? ovviamente al momento e con i dati che abbiamo in mano possiamo rassicurarvi, l'Isola d'Elba non ha casi di CODIV19 e non è un territorio a rischio, quindi potrete prenotare normalmente.

 

I numeri utili ufficiali per le informazioni sul COVID19

Ogni informazione deve essere concordata con i numeri di telefono ufficiali dell'emergenza, quindi prima di partire se avete qualsiasi domanda potrete contattare il numero di pubblica utilità 1500 gestito direttamente dal ministero della salute oppure il numero verde 800556060 a cui risponde il centro di ascolto della Regione Toscana dal Lunedi al Venerdi dalle 9:00 alle 18:00. Il numero 050954444 è inoltre il servizio dedicato dalla Asl Toscana Nord Ovest specifico per il conoravirus.

Vi ricordiamo di contattare i numeri dedicati in modo da concordare le modalità di arrivo sull'isola, sono vietati gli spostamenti dalle Zone Rosse e la normativa è in continuo aggiornamento, quindi è meglio partire informati per evitare spiacevoli inconvenienti.

 

 

Altre misure per tutelarvi sono quelle di uso comune e che devono essere attuate da tutti:

  • Il lavaggio delle Mani:

Anche se le mani sembrano pulite, igenizzarle spesso con gel alcolico (circa 30 secondi) o con acqua calda e sapone (circa 60 secondi) riduce il rischio di contagio.

Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.

Lavati le mani ogni volta dopo aver tossito o starnutito, dopo aver usato il bagno, dopo aver usato qualsiasi mezzo pubblico e prima di preparare o consumare cibo soprattutto se si tratta di alimenti crudi.

  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool, garantire una adeguata areazione degli ambienti.
  • Se starnutisci o tossisci copriti il naso e la bocca con un fazzoletto o con l'incavo del gomito, in caso di contatto con le mani igenizzale con del gel.
  • Non prendere farmaci a scopo precauzionale, non esistono farmaci che curano o che prevengano il Coronavirus
  • Evita il contatto con le altre persone a distanze inferiori a 1 metro, evita i luoghi chiusi e affollati.
  • Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato
  • Gli animali da compagnia non diffondono il coronavirus ma dopo il contatto è sempre buona norma effettuare il lavaggio delle mani.

 

VI RICORDIAMO CHE IN CASO DI FEBBRE, TOSSE O RAFFREDDORE NON RECATEVI NEI PRONTI SOCCORSI  MA TELEFONATE AI NUMERI SUGGERITI IN ALTO.

 coronavirus Isola d'elba

Quali sono i vostri consigli per godersi al meglio le vacanze? 

L'isola d'Elba si raggiunge tramite i tanti traghetti che la collegano alla costa, il nostro suggerimento è di lavarsi le mani con del gel disinfettante una volta usciti dall'auto, raggiungere i piani superiori e nel limite del possibile soprattutto quando il tempo è caldo sostare nel ponti all'aperto, evitando di ammassarsi nei saloni.

Una volta raggiunto il vostro alloggio non c'è motivo per non godersi la vostra vacanza normalmente, evitate i luoghi affollati e al chiuso, ma per fortuna all'Isola d'Elba le meraviglie naturali, le spiagge o le passeggiate immersi nella natura non mancano e sono tutti all'aperto e con poche persone vicine le une alle altre.

Ogni giorno le procedure e le ordinanze si aggiornarno, quindi è necessario informarsi nei giorni precedenti alla partenza, al momento i vari comuni dell'Isola d'Elba richiedono alle persone che provengono dalle zone a rischio di contattare i numeri a disposizione, le scuole, gli impianti sportivi e le manifestazioni rimangono chiusi fino al 15 Marzo.

 

Vacanze all'Elba con l'assicurazione

Il sistema turistico dell'Isola d'Elba sta preparando in questi giorni una polizza che garantirebbe il rimborso totale agli ospiti che all'ultimo momento dovessero annullare il soggiorno per paura del virus COVID19.

In questi giorni l'isola d'Elba sta studiando una polizza di assicurazione che possa permettere ai turisti di prenotare normalmente la propria vacanza avendo la sicurezza del rimborso in caso di malattia del turista o di un familiare oppure nel caso che nella struttura scelta si verificasse un caso positivo, per ora sono solo alcune delle ipotesi di salvaguardia che l'isola sta pensando per tutelare al meglio i propri ospiti.

 

Dal 10 Marzo tutta Italia è stata dichiarata ZONA PROTETTA, non sono consentiti spostamenti se non per comprovate necessita. Chiusi gli impianti sciistici e i bar e i ristoranti dopo le 18. È un momento difficile per tutta la nazione, ma ci auguriamo che queste misure riescano a contenere il virus.

 

L'Isola d'Elba vi aspetta

 

Avete dei suggerimenti da aggiungere a questo articolo? contattaci per email o scrivici sui nostri social.